La Fattoria Didattica non organizza soltanto laboratori didattici per i bambini e i ragazzi delle scuole, propone anche interessanti attività creative rivolte agli adulti.

L’azienda è specializzata nella didattica di una serie di attività la cui pratica produce benefici terapeutici riconosciuti da tempo. Aiutano a seguire una vita sana e stimolante.

Ogni laboratorio didattico è organizzato in modo da conciliare le lezioni con momenti di relax per trascorrere una  piacevole vacanza. Avrete quindi tempo a disposizione al di fuori del laboratorio per rilassarvi nel verde della nostra azienda, oppure visitare caratteristici borghi toscani situati sulle colline circostanti oppure raggiungere le vicine spiagge della Costa degli Etruschi. Potrete pernottare nelle camere del nostro agriturismo.

Le attività di laboratorio si svolgono con un minimo di 5 partecipanti. Contattateci per avere maggiori informazioni sulle disponibilità e sui corsi.

tessitura vista in primo piano
Telaio nel laboratorio didattico
vista della piscina in primo piano e dell'agriturismo Pane e Vino sullo sfondo

I corsi in programma

Falde di lana colorata

Il Feltro

La tecnica del feltro è una delle tecniche tessili più antiche e del tutto naturale. Maestri di quest’arte sono le popolazioni nomadi, mediante questa tecnica producono le Yurte, le loro case tonde, i tappeti, i vestiti, i contenitori, ecc.
Il feltro è un tessuto che si ottiene dalla lana. Occorrono solamente 3 materiali, la lana, il sapone di Marsiglia e l’acqua calda. Mediante strofinamento le scaglie delle fibre della lana cardata si vanno ad agganciare tra di loro trasformandosi in una compatta superficie. La falda lanosa può essere modellata a piacimento, ma con cura e tenendo conto di alcuni piccoli accorgimenti. In poco tempo saremo in grado di creare un fiore o un quadretto.

tessuto lavorato mediante tecnica batik

Batik

La tecnica del batik rientra nel gruppo delle tecniche a riserva, si proteggono le parti di un tessuto che non si desidera pitturare. Viene applicato su di esso la cera e la paraffina che andranno a solidificarsi proteggendo l’area. Otterremo un disegno dello stesso colore del tessuto di partenza su sfondo colorato della tintura utilizzata.
In poco tempo vi renderete conto di quanti piacevoli effetti è possibile ottenere mediante questa tecnica.

lavori realizzati mediante intrecci sulle dita

Intrecci sulle dita

Creeremo raffinati nastri e passamanerie anche senza l’ausilio di complessi macchinari quali telai, o strumenti vari. Le nostre mani (e se vogliamo anche i nostri piedi) saranno gli strumenti principali per la creazione di gioielli, bordi, cinture, decori, rifiniture di tessuti, ecc.

terre coloranti

Le tinture naturali

Alla riscoperta di antiche tecniche che sono state alla base dello sviluppo delle prime civiltà. Imparerete a pitturare i tessuti naturali mediante l’utilizzo di tinture naturali e con l’aggiunta di alcuni ingredienti quali il latte, il rosso d’uovo e l’alcol.

Vai al corso

Maggiori informazioni? Contattaci ora